Creazione registro iva

La creazione del Registro Iva può essere effettuato tramite la funzione “Sezionali iva”:

Cliccare sul pulsante + e inserire i dati del registro:

- Tipo registro iva

- Codice

- Descrizione

Il campo “Registro IVA” verrà automaticamente valorizzato dopo il salvataggio.

 

Creazione causale contabile

La causale contabile, che dovrà essere agganciata ai due tipi documenti (Fattura e Nota di credito), può essere creata attraverso la funzione “Causali contabili”:

Cliccare su + ed inserire i dati principali:

- Codice Causale

- Descrizione Causale

- Tipo Movimento

- Tipo documento

- Registro Iva

- Data Competenza

NOTA BENE: La stessa operazione va effettuata per la causale collegata alla nota di credito.

Esempio:

 

 

Creazione Tipi documento

 

La creazione dei tipi documento può essere effettuata tramite la funzione “Tipi documento fiscale”:

 Cliccare su + ed inserire i seguenti dati:

- Tipo operazione

- Categoria

- Invio fattura elettronica (inserire il flag se dovrà essere trasmessa elettronicamente)

- Data fatturazione default

- Sezionale Iva

- Causale contabile

- Codice

- Descrizione

- Categoria report:

                Documenti fiscali di vendita fatture: per le fatture di vendita

                Documenti fiscali di acquisto fatture: per le fatture di acquisto

I restanti campi dovranno essere compilati in base al tipo di documento che verrà creato.

 

NOTA BENE: La stessa operazione va effettuata per la creazione della nota di credito

 

Creazione numeratore

 

La creazione del numeratore può essere effettuata tramite la funzione “Numeratori”:

Cliccare su + ed inserire i dati per la creazione del numeratore:

- Tipo documento

- Descrizione

- Prefisso

- Suffisso

 

Nella tabella 1 dello screenshot, collegare il proprio codice agenzia

Nella tabella 2 dello screenshot, collegare i tipi documenti creati in precedenza.

Questo articolo ti è stato utile?

1 1 1 1 1 Vota 0.00 (0 Voti)